ACE

Ero sola

mi hai lasciato

con un bacio incatenato

senza chiedere

senza avereIM2

sarà colpa del bicchiere

che tenevi in una mano

fredda calda, mai pensavo

che saresti rimasto accanto

in un dolce disincanto

con lo zucchero filato

s’ un legnetto rovesciato

una nuvola di vapore

e la rabbia e il mio stupore

im1

Quando sola mi hai lasciato

con un bacio regalato

senza chiedere

senza avere

sarà colpa del cameriere

che imprudente rincorreva

un cliente dopo cena

scappato ad una donna

con maglietta e mini gonna

con la puzza sotto il naso

no, non era proprio il caso

in una fredda notte di febbraio

ah, immagina che guaio

im11

Quando sola mi hai lasciato

con un bacio regalato

senza chiedere

senza avere

sarà colpa del paroliere

che regala sogni, falsi sorrisi

a te che più non sorridi

a te che ti eri illusa

a te che ti senti esclusa

da un mondo tanto mordace

il tuo morso non è così audace

IM3la tua bocca se ne sta in pace

una cannuccia annega in un bicchier d’ace

 

Annunci

9 pensieri su “ACE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...