p di pensiero

Chissà perché la testa con tutte le cose a cui deve pensare ricade sempre nella solita trappola: quel pensiero la invade, la pervade continuamente. E intanto anche gli altri pensieri corrono, si intrecciano,ma è come se rimanessero in secondo piano. Come se quel pensiero con la p maiuscola li sottomettesse e li considerasse schiavi. E la testa cosa fa? Si limita a immagazzinare, ad accumulare ma lascia che quel signore misterioso coordini le operazioni al suo interno. Il potere prende il sopravvento e niente ha più un senso. Il Pensiero troneggia e noi abbassiamo innocentemente lo sguardo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...